Riviera delle Palme

da Vado a Varigotti

Il tour in kayak nell'Area Marina Protetta e intorno all'isola di Bergeggi
1/8
amp_bergeggi.png

Nel tempo a protezione dell’ambiente naturale di questo tratto di costa sono state istituite la Riserva Naturale Regionale (1985), l’Area Marina Protetta (2007) e le Zone Speciali di Conservazione dei fondali Noli – Bergeggi e dell’Isola di Bergeggi – Punta Predani. Il rispetto delle norme di fruizione di questi importanti siti naturali è fondamentale per mantenere l'ecosistema, oltre che essere garantito da un severo controllo. 

La costa tra Vado e Varigotti è uno dei tratti più spettacolari della Riviera di Ponente con borghi marinari di grande valore storico e artistico, oggi popolari mete turistiche. A occidente del grande porto commerciale, che con le sue banchine e la grande piattaforma logistica si protende verso Savona nell’arco di mare chiuso da Capo Vado, si estende la lunga spiaggia di Bergeggi ideale punto di imbarco per un’escursione in questa parte della Riviera delle Palme in direzione ponente. La spiaggia di arena e ciottoli si innalza dopo un chilometro in una frastagliata scogliera a Punta delle Grotte dove, come richiama il nome, si apre un’ampia cavità marina.

Il successivo capo Maiolo delimita la spiaggia di Spotorno a ovest, mentre guarda a sud est l’isoletta di Bergeggi. L’isola rocciosa presenta alte scogliere e una folta macchia mediterranea alla sommità. Dominano l’isoletta i ruderi di un’antica torre, forse un faro, mentre tra la vegetazione in costa si intravede la chiesetta dedicata a Sant’Eugenio, oggi ristrutturata, ma di origine altomedievale. Conclusa la circumnavigazione e tornati verso terra si procede costeggiando l’arenile di Spotorno fino a Capo Vescovado che introduce il borgo marinaro di Noli. L’escursione prosegue costeggiando l’alta falesia verticale di Capo Noli caratterizzata da cavità, anfratti e spaccature sia al livello del mare che in parete. La statale Aurelia segue la scogliera a bordo mare passando il capo con un sinuoso percorso intagliato nella roccia fino a riapparire con viadotti e massicciate sopra le calette di Testue, di Malpasso e della Baia dei Saraceni, considerata una delle più belle spiagge d'Italia. Qualche colpo di pagaia e si raggiunge il molo che protegge la spiaggia di Varigotti, un antico borgo pescatorile, oggi rinomata meta turistica.

La riviera da punta Vado al borgo di Varigotti costeggiando Bergeggi, Spotorno e l'antica Repubblica Marinata di Noli

Non solo canoa, scopri i prodotti DOP

di questa meravigliosa terra

Edizioni Coastal Touring

Genova PIVA 02607930993

© 2019 by Edizioni Coastal Touring

Proudly created with Wix.com

Contattaci

icons8-map-96 (1).png
icons8-kayaking-96.png
icons8-management-96.png
vector-teaching-icon.png
  • Facebook - Bianco Circle